Humour 2006, La scuola

Nel 2006, per la prima edizione internazionale la rassegna Humour a Gallarate ha scelto come tema la scuola. Un argomento interessante e sempre molto attuale che ha permesso ai molti partecipanti di confrontarsi con un mondo vario e dalle mille sfaccettature. Per la prima volta, quindi, nel 2006, Gallarate è stata letteralmente invasa dalle opere di autori provenienti da ogni parte del mondo.

La scuola declinata nelle bellissime tavole che hanno partecipato al concorso è un ricordo ancora così limpido, come il ricordo dell’autore che vinse proprio quella edizione del Grand Prix Marco Biassoni, l’ucraino Yuriy Kosobukin, affezionatissimo protagonista della nostra manifestazione, fine umorista e abilissimo illustratore, scomparso lo scorso anno.

L’edizione numero XIX che sarà in mostra dal 1 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014 gli renderà omaggio con una personale.

In 2006, for the first international edition the festival Humor in Gallarate chosed as its theme the school. An interesting topic and always current that allowed many participants to confront with a various world and multi-faceted. For the first time, then, in 2006, Gallarate was literally invaded by the works of authors from all over the world.

The school declined in beautiful works that participated in the contest is a memory still so clear, like the memory of the author who just won that edition of the Grand Prix Marco Biassoni, the Ukrainian Yuriy Kosobukin, affectionate protagonist of our event, smart humorist and skilled illustrator, who died last year.

The nineteenth edition that will be set up from December 1, 2013 to January 6, 2014, will pay tribute with a personal exhibition.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...