Humour 2012, Il Teatro

Con emozione e incredulità nel 2012 il Grand Prix Marco Biassoni ha festeggiato un traguardo importante, il diciottesimo compleanno. La manifestazione è cresciuta di livello e partecipazione, diventando un punto di riferimento per la comunità umoristica italiana e internazionale.

Uno dei pochi festival di umorismo che resiste negli anni. Dovendo scegliere un tema per un compleanno così importante il confronto è stato acceso. Si voleva un argomento che fosse ricollegabile alla città di Gallarate e proprio per questo la scelta è ricaduta su “Il Teatro”. Dopo 6 anni di concorso internazionale con temi che hanno spazito dalla scuola alle stelle una nuova sfida per gli umoriti.

La nostra città ha, infatti, vissuto uno sviluppo culturalmente molto rilevante con la presenza di 4 sale, ognuna connotata da un diverso target e da stagioni complementari fra loro. Il teatro è rappresentazione della realtà, commedia o tragedia, interpretazione di quello che accade intorno a noi e anche l’humour graphic è un’interpretazione della realtà, sarcastica, comica, sempre veritiera.

Ormai radicato nel DNA culturale della nostra città il Grand Prix Marco Biassoni è un evento che porta alla ribalta un settore considerato di nicchia, dando spazio a chi con pochi e semplici tratti riesce a comunicare più di mille parole.

Grand Prix Marco Biassoni al bulgaro Ivailo Tsvetkov, Premio Cava a Istvan Kelemen

With excitement and disbelief in 2012 the Grand Prix Marco Biassoni celebrated a milestone, the eighteenth birthday . The event has grown in level and numbers of participants, becoming a reference point for the Italian and International cartoonists community.

One of the few festivals of humor that endures over the years. Having to choose a theme for a birthday so important the debate has been passionate. We wanted a topic that was immediatly connectable to the town of Gallarate and for this reason the choice fell on “The Theatre “. After 6 years of international competition with themes that ranged from school to the stars for a new challenge for cartoonists.

Our city has seen a development culturally very relevant with the presence of four theaters, each characterized by a different target and seasons complementary between them. The theater is a representation of reality, comedy or tragedy, interpretation of what is happening around us and also the graphic humor is an interpretation of reality, sarcastic , funny, always truthful.

Entrenched in the cultural DNA of our city ‘s Grand Prix Marco Biassoni is an event that turns spotlight on an area considered niche, giving space to those with just a few simple strokes can communicate better than thousand words.

Grand Prix Marco Biassoni to Bulgarian Ivaylo Tsvetkov, Cava Award to Istvan Kelemen

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...